Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, danneggiamenti: arrestato gambiano 24enne

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Rivendica il diritto a buoni pasto e sostegni economici anche se non lo ha più perché ormai ha terminato il suo programma. Ma, dopo averlo fatto anche nei mesi scorsi in maniera molesta con gli operatori di un’associazione, nell’ultima decina di giorni si è reso responsabile di comportamenti via via sempre più gravi. E’ per questo motivo che un 24enne di origine gambiana è stato arrestato martedì pomeriggio dalla squadra volante della questura diretta da Monica Corneli. Già la scorsa settimana aveva danneggiato le fioriere di corso Vannucci e andava in giro urlando. Nei giorni scorsi era andato alla Prefettura di corso Cavour e aveva tentato di sfondare a calci la porta. Martedì è andato alle 13 nella sede dell’associazione in via della Viola urlando e danneggiando oggetti. E’ intervenuta la polizia che lo ha portato in questura e denunciato. Due ore dopo si è ripetuto lo stesso copione. Sul posto allora, oltre agli agenti della volante - coordinati dal viceispettore Dario Lemmi - sono arrivati anche i colleghi del posto fisso del centro. A quel punto è sttao arrestato. Ieri mattina, il giudice ha disposto per lui la custodia cautelare in carcere, chiedendo una valutazione medica perché il ragazzo sembra avere qualche problematica psichiatrica. Prossima udienza il 29 luglio.