Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, si riavvia iter per regolamento negozi storici

E' quanto annunciato da assessore Fioroni in consiglio regionale

  • a
  • a
  • a

“Riattiveremo la partecipazione e il confronto con le associazioni di categoria per poi far riprendere al regolamento la strada per la sua approvazione”. E’ quanto assicurato ieri mattina, in consiglio regionale, dall’assessore Michele Fioroni in risposta all’interrogazione di Valerio Mancini (Lega) sull’iter di approvazione delle norme regolamentari necessarie per il riconoscimento dei negozi storici. “Si tratta di un tema importante che assume ancora più valore in un territorio come l’Umbria in cui la tradizione assume un carattere distintivo - ha evidenziato Fioroni - Questo tipo di negozi hanno un ruolo fondamentale, raccontano la tipicità e la storicità, un modo antico di far commercio che non vuol dire che non possa sposarsi con la modernità. Il regolamento è già attivo in altre regioni come la Lombardia, dove ogni anno la Camera commercio di Milano fa una cerimonia in cui premia i negozi che acquisiscono lo status di storicità perché contribuiscono a rafforzare l’identità territoriale come elemento di offerta e di tenuta importante del commercio”. Mancini ha evidenziato come l’emergenza covid abbia stimolato l’e-commerce, che permette di raggiungere ogni luogo alla qualità che si può mettere a disposizione del mercato. “Un buon regolamento - ha detto - deve contenere anche questa possibilità di portare l’immagine dell’Umbria in luoghi che non sarebbero raggiungibili”.