Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

SuperEnalotto, vinti quasi 60 milioni in Sardegna: l'ultimo sempre a Sassari

  • a
  • a
  • a

Il Jackpot centrato nell'estrazione di martedì 6 luglio 2020, è il settimo "6" realizzato in Sardegna nella storia del SuperEnalotto: la vincita di prima categoria, ricorda Agipronews, mancava in regione dal 21 marzo 2015, quando proprio a Sassari venne conquistato il Jackpot da 9,5 milioni di euro. Nella storia delle regioni più premiate dalle vincite di prima categoria, la Campania è sempre al primo posto con 18 “6”, seguita dal Lazio con 16. Alle sue spalle l’Emilia Romagna con 13 e la Puglia con 10, poi la Toscana con 9. Sono invece tre le regioni che dal 1997 a oggi non hanno mai realizzato un “6”: si tratta di Valle d’Aosta, Trentino e Molise.

Come riscuotere la vincita milionaria   Il regolamento del SuperEnalotto, spiega Agipronews, prevede che il vincitore del Jackpot - se ha giocato in una ricevitoria – può presentare entro 90 giorni il tagliando vincente ad uno degli Uffici Premi di Sisal S.p.A (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13) in Via A. Tocqueville 13 a Milano o in Viale Sacco e Vanzetti 89 a Roma. Se la giocata è stata effettuata online, si dovrà presentare la stampa della giocata vincente, un documento di identità valido ed il codice fiscale.