Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, cambia il prefetto: da Siena arriva Armando Gradone. Claudio Sgaraglia agli affari interni

Julie Mary Marini
  • a
  • a
  • a

Cambia il prefetto di Perugia. Claudio Sgaraglia è destinato a svolgere le funzioni di capo del dipartimento per gli affari interni e territoriali. Al suo posto arriva Armando Gradone, trasferito da Siena, dove è stato particolarmente stimato ed apprezzato per il suo lavoro. La notizia non è ancora ufficiale, anche se fondi molto attendibili considerano la decisione già presa. L'ufficializzazione dovrebbe arrivare nelle prossime ore. Classe 1958 è di Sirignano, provincia di Avellino. Sposato, tre figli, laureato alla Sapienza di Roma in scienze politiche. La sua carriera prefettizia è iniziata nel 1985 e fino al 1996 presta servizio al Dipartimento della pubblica sicurezza, prendendo parte attiva all'elaborazione di numerose direttive ministeriali in materia di collaborazione interpolizie. Importante anche il suo contributo nella predisposizione dei regolamenti dell'organizzazione della Direzione Investigativa Antimafia. Ha poi ricoperto altri e prestigiosi incarichi: capo segreteria del capo di gabinetto del Ministro dell'Interno; dirigente presso l'Ufficio studi della direzione generale del personale dell'amministrazione civile dell'interno; capo segreteria tecnica del Ministro dell'Interno. Dopo ulteriori esperienze dal 2013 al 2017 ha svolto le funzioni di prefetto di Siracusa. Dal 13 febbraio è stato prefetto di Siena. Ora il trasferimento a Perugia