Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, muore noto avvocato con grandi trascorsi nel mondo dello sport

Le esequie lunedì 6 luglio alle 15.30

  • a
  • a
  • a

Dopo una breve malattia è morto l'avvocato Goliardo Canonico, a comunicarlo al Panathlon Club di Perugia la signora Marilena e il figlio Marco. Nota figura nell’attività forense perugina è stato anche presidente dell’ordine degli avvocati. Aveva 87 anni ed era nativo e residente nella sua Pretola, dove la sua sportivissima famiglia era stata tra i fondatori della società sportiva Tevere di cui Canonico fu  presidente portando la società ciclistica ad organizzare gare a livello nazionale e inserite nella tradizionale manifestazione della “canaiola” del mese di ottobre. Dal 1969 al 1985 ha ricoperto la carica di presidente del Comitato Regionale della Federazione Ciclistica Italiana. Dal 1985, sostituito nella carica da Alviero Pittavini, Canonico è entrato a far parte del Consiglio federale della Federciclismo nazionale. Più volte ha fatto parte nelle commissioni regionali umbre dello sport.  Le esequie si svolgeranno lunedì 6 luglio alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di Casaglia.