Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Turismo dopo l'emergenza Covid, nasce l'asse Perugia-Siena-Firenze

  • a
  • a
  • a

 

Intesa per la promozione turistica tra le città di Perugia, Siena e Firenze. L'obiettivo è quello di dare forza a un progetto che crea una sinergia tra le tre città della cultura, più ricche d'Italia per generare flussi turistici a beneficio dell'economia locale. 
In videoconferenza si incontrano il sindaco di Siena, Luigi De Mossi, l'assessore al commercio del Comune di Perugia Clara Pastorelli, l'assessore al turismo di Perugia Gabriele Giottoli, l'assessore alla cultura di Perugia Leonardo Varasano, il presidente di Federalberghi Umbria Simone Fittuccia, presidente di Confcommercio Umbria Giorgio Mencaroni, direttore della Galleria Nazionale dell'Umbria Marco Pierini, responsabile del turismo del Comune di Siena Alberto Tirelli, Eike Schmidt, direttore della Galleria degli Uffizi, David Bellini presidente comunale di Confesercenti Siena, Roberto Maestrini responsabile Area senese di Confesercenti, Daniele Pracchia direttore generale di Confcommercio Siena e Luisella Bartali responsabile turismo di Confcommercio Siena.
Nel corso della riunione sono state prese le basi per la creazione di tavoli operativi tra tutti i soggetti coinvolti. Gli valutori svolgeranno un ruolo di regia, le associazioni di categoria lavoreranno in sinergia con i Comuni per dar forza al progetto ei responsabili dei musei delle città coinvolte saranno coinvolti in diretto contatto per formulare e valorizzare i pacchetti di offerta competitivi da offrire ai turisti al fine di migliorare l'appeal di queste tre esigenze e soprattutto con lo scopo di allungare la permanenza dei turisti nei nostri territori, creando una vera e propria asse turistica Siena-Firenze-Perugia.