Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Raid vandalico in via della Rinascita, danneggiati i gradoni

Presi di mira a calci e picconate i gradoni che furono realizzati ai tempi della giunta Ciaurro come elemento di arredo urbano

  • a
  • a
  • a

Vandali in azione in via della Rinascita, a Terni, dove sono state seriamente danneggiate alcune delle sedute in marmo e cemento realizzate nella sindacatura Ciaurro a metà degli anni Novanta.

Ignoti teppisti hanno agito probabilmente con la complicità del buio durante lo scorso fine settimana all’interno dello slargo dove si trovano le strutture.

A essere danneggiati sono stati, per la precisione, i gradoni all'angolo dalla parte di Porta Sant'Angelo, presi letteralmente a calci forse anche con l’utilizzo di qualche arnese. Si tratta di uno dei punti definiti critici della città, luogo di aggregazione di giovanissimi, spesso minorenni.

Numerose le segnalazioni del danno da parte dei cittadini, residenti e frequentatori.

“In 25 anni - spiega un cittadino - non era mai successo di vedere danneggiata così a fondo la struttura delle sedute. Purtroppo questi ragazzi trovano tutto pronto e fatto e non sanno minimamente i sacrifici fatti per costruire il loro futuro”.

Di recente sempre in questa zona non sono mancati assembramenti e risse, il più delle volte legati all’alcol e all’uso di stupefacenti e in un’occasione sono pure scattate le denunce della polizia. In molti da tempo chiedono l’installazione di telecamere di sorveglianza e maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine.