Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Albania blocca i voli da e per l'Italia: ecco gli aeroporti interessati, c'è anche Perugia

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

di Pietro Paolo Savini L'Ambasciata d'Italia a Tirana ha reso note sul proprio sito le disposizioni del Ministero dell'Infrastruttura e dell'Energia Albanese sulla sospensione dei voli verso alcuni aeroporti italiani, a seguito dell'emergenza coronavirus e delle misure adottate dal governo italiano. Ne dà notizia l'agenzia Novecolonne. Il divieto di tutti i voli da e per l'aeroporto internazionale di Madre Teresa interessa le seguente destinazioni: Aeroporto Milano Malpensa (MXP); Aeroporto Milano Bergamo (BGY); Aeroporto Bologna (BLQ); Aeroporto Firenze (FLR); Aeroporto Genoa (GOA); Aeroporto Perugia (PEG); Aeroporto Pisa (PSA); Aeroporto Rimini (RMI); Aeroporto Venezia (VCE); Aeroporto Verona (VRN).  Per quanto riguarda l'aeroporto di Perugia, invece, almeno fino a oggi 9 marzo 2020, Alitalia mantiene il volo su Linate. E gli orari sono regolari. Il provvedimento dell'Albania fa seguito alle misure di contenimento avviate dal Paese delle Aquile stamattina: Chiusura immediata delle scuole per due settimane e cancellazione dei voli dal nord Italia almeno fino al 3 aprile. Sono le misure annunciate stamane alla stampa dal premier albanese Edi Rama, per contenere la diffusione del Coronavirus. Inoltre, è stato stanziato un fondo di 3,2 milioni di euro per fronteggiare l'emergenza e stabilita una linea di comunicazione continua con gli specialisti dell'Organizzazione mondiale della sanità. Le misure sono state decise dopo i primi due casi di Coronavirus registrati nel Paese, quelli di un padre e di suo figlio che erano recentemente tornati dall'Italia.