Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Tubo di scarico finisce nel fiume"

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

"Abbiamo fatto dei controlli e abbiamo trovato in località Rignaldello, vicino al laghetto dei cigni all'ingresso di Città di Castello, un grosso tubo di scarico che finisce direttamente nel fiume Tevere". L'affermazione è del vicepresidente dell'associazione "Amici del Tevere" Sandro Zucchini a seguito di alcuni controlli effettuati dai pescasportivi lungo il Tevere. "L'Arpa afferma - sostiene Zucchini - che l'intorbidamento non ha nulla a che fare con il territorio di Città di Castello. Ieri con un drappello di volontari e appassionati del fiume abbiamo trovato uno scarico che finisce direttamente nel Tevere. Insomma, secondo noi qualcosa nel tifernate succede e questo avrebbe riflesso sulla tenuta generale del fiume. Magari sarebbe il caso di indagare. Io parlo - rimarca Zucchini - da cittadino prima che da pescatore, cui sta a cuore la salute del fiume, degli umbertidesi e dei tifernati".