Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vandali sfregiano il sottopasso, era stato appena ripulito

r.b.
  • a
  • a
  • a

L'atto di vandalismo compiuto a Umbertide assume i contorni di uno sfregio. Perché quel sottopasso imbrattato dai vandali era stato ripulito quest'estate nell'ambito di un progetto che aveva visto venti giovani di Umbertide dedicare le loro vacanze a ridare splendore a luoghi devastati dall'inciviltà e dalla maleducazione. Tutto da rifare. Perchè i vandali con i loro spray hanno sporcato il sottopasso della stazione ferroviaria, che collega via Garibaldi con via Battisti. I “writers” probabilmente conoscono i loro compagni che quest'estate si erano dati da fare per ripulire il sottopasso. Giovani fra i 16 ed i 20 anni, aderenti al bando per i lavori estivi promosso dal comune di Umbertide, si erano armati di grande volontà e avevano tolto tutti i graffiti, scartavetrando le scritte stupide e oscene, riverniciando le pareti. Umbria Mobilità si era accollata la fornitura dei materiali. Tutto rientrava nel progetto avviato da qualche anno, dove sono impegnate anche le cooperative Asad, Galassia Down, Cassiopea, Sole Verde, per offrire agli studenti l'opportunità di avvicinarsi al mondo del lavoro in maniera protetta.