Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perquisizioni a "La Fornace", trovati oggetti rubati

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Perquisizioni a "La Fornace", la polizia recupera il bottino di alcuni furti. Gli agenti del commissariato di Città di Castello e del Reparto prevenzione crimine Umbria-Marche hanno eseguito alcuni controlli al complesso residenziale abbandonato di Umbertide, passato al setaccio, anche con l'ausilio di unità cinofile. Nel corso delle verifiche sono stati individuati 5 appartamenti dei 70 esistenti, destinati a rifugio di sbandati e senzatetto. Proprio in uno di essi è stata rinvenuta della refurtiva. Nell'abitazione occupata abusivamente da un extracomunitario di origine marocchina, irregolare e senza fissa dimora, oltre alla refurtiva è stata rinvenuta una borsa con utensili particolari destinati all'attività di smontaggio. Numerosissimi articoli elettrici, idraulici e di falegnameria erano stati già impacchettati e pronti per essere rivenduti. L'extracomunitario è stato denunciato per ricettazione e segnalato per l'irregolare presenza sul territorio italiano. La polizia invita i cittadini che riconoscessero dei loro oggetti a fasi avanti per il recupero.