Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il consiglio comunale approva l'odg sul femminicidio

L'obiettivo principale è promuovere una campagna di informazione e prevenzione a partire dalle scuole

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Il consiglio comunale di Umbertide ha approvato un ordine del giorno che impegna il sindaco e la giunta ad elaborare un piano anti-violenza che abbia come obiettivo l'informazione e la prevenzione della violenza contro le donne, la promozione dell'uguaglianza di genere nelle scuole, la sensibilizzazione della stampa sull'argomento, la formazione di operatori, medici di famiglia, forze dell'ordine e personale sanitario in grado di aiutare le persone che hanno subito stalking e maltrattamento e favorire il recupero degli autori delle violenze. L'ordine del giorno contro il femminicidio è stato presentato dal consigliere comunale del Pd Raffaela Violini e ha accolto il parere favorevole di tutti i presenti nella sala consiliare (al momento del voto non erano in aula il consigliere Galmacci del Prc e il consigliere del Gruppo misto Orazi). Il consigliere Violini ha quindi ribadito che l'ordine del giorno deriva dalla necessità di promuovere un cambiamento radicale e strutturale a partire dalle scuole, dove già si percepiscono le difficoltà del rapporto tra i sessi, e che al servizio, fondamentale, di Telefono Donna si rivolgono le donne che hanno già subito violenza.