Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In prognosi riservata dopo un frontale

default_image

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Uno dei tre feriti nello scontro frontale di martedì 27 dicembre sulla Trasimeno inferiore, poco fuori l'abitato di Magione, è ancora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. L'uomo di 66 anni ha riportato diversi traumi a causa della violenza dell'impatto. Per gli altri due feriti, invece, le prognosi sono di dieci e trenta giorni.