Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Presepe ricco di storia nell'orto della chiesa

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

E' diventato ormai una sorta di icona del Natale a Magione, dove da più di mezzo secolo viene ammirato il presepe di Sante Cacchiata. "Avevo nove anni e andavo al catechismo – ricorda Sante – quando l'allora parroco, don Alfiero, chiese a noi bambini di realizzare il presepe. Era il 1964 e, insieme ad altri ragazzi della mia età, lo costruimmo su una tavoletta di circa due metri messa dietro l'organo”. Un'attività che per Sante è diventata una vera passione. Oggi realizza tutto da solo il presepe meccanizzato che occupa un grande spazio nell'orto adiacente la chiesa di San Giovanni Battista.