Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tomba etrusca, non si esclude presenza di altre sepolture

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Procedono i lavori di scavo e messa in sicurezza della Tomba etrusca rinvenuta a Città della Pieve in località San Donnino. Sul sito è costante la presenza di personale tecnico della Soprintendenza. Entro la prossima settimana è prevista l'estrazione delle urne e dei sarcofagi con relativo trasferimento (previo intervento conservativo sul posto) nel museo civico di Santa Maria dei Servi.  GUARDA IL VIDEO Attualmente sono in corso i lavori di scavo del dròmos di accesso, un corridoio profondo dodici metri, operazione preliminare all'apertura della tomba attraverso la porta costituita da due ante di travertino. Lo scavo procede a colpi di piccone per garantire una corretta lettura della stratigrafia. Data la conformazione del terreno e gli indizi rilevati non si esclude la presenza di altre sepolture. Una conferma potrebbe venire dai risultati delle rilevazioni attuate con georadar.