Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bimbo rischia di annegare, rianimato da un infermiere fuori servizio

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Bambino rischia di annegare nelle acque del lago Trasimeno, salvato da un infermiere. Un bimbo di due anni è rimasto sott'acqua per alcuni minuti nel pomeriggio di sabato mentre si trovava con i genitori lungo una spiaggia di Castiglione del Lago. Secondo una prima ricostruzione i genitori si sono accorti che il bimbo era privo di sensi dentro il lago e hanno dato l'allarme. Per fortuna sulla spiaggia si trovava un infermiere fuori servizio  che ha praticato la rianimazione sul piccolo. Il bambino ha reagito positivamente al massaggio cardiaco e alla respirazione artificiale prima di essere soccorso dal 118 e trasportato al Santa Maria della Misericordia di Perugia.