Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Montecolognola raccontata in un libro

Alice Guerrini
  • a
  • a
  • a

Montecolognola e sette secoli della sua storia finiscono in un libro: quello di Sandro Tiberini presentato proprio nel borgo lacustre. Il testo, fortemente voluto dal locale Circolo Anspi, racchiude la dettagliata ricerca del professor Tiberini che è arricchita da successivi capitoli. Lo studioso si è occupato della storia del luogo dall'età antica alla fine del ‘700, ma il libro si propone di ricostruire le vicende della comunità, non solamente nelle sue fasi più antiche, ma anche rispetto alla sua storia più recente. “Questo sia attraverso l'uso degli strumenti dell'indagine storica “classica” – spiega Tiberini - sia ricorrendo alla documentazione fotografica e all'approfondimento della memoria individuale degli abitanti”. Il secondo capitolo, scritto da Renzo Zuccherini, tratta in particolare della “Casa del fanciullo” mentre il terzo, a opera di Stefano Picciafuoco, riguarda la storia della cittadina dal 1950 ad oggi. “Montecolognola sette secoli di storia” si chiude con un ricco apparato fotografico di Roberto Faidutti: oltre venti pagine di immagini che passano in rassegna volti ed eventi ospitati dal borgo negli anni. Alla presentazione ha partecipato un numeroso pubblico, tra cui il delegato alla cultura, Vanni Ruggeri. “Siamo molto soddisfatti di questa pubblicazione – dice il presidente dell'Anspi, Picciafuoco -, il testo racchiude importanti testimonianze della storia locale, trattate da Tiberini con rigore scientifico, ma racchiudendo il tutto in un libro a carattere divulgativo. Un ringraziamento anche a Emiliana Gradassi e Giuseppe Rossi”.