Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Al via i lavori per camper service e lungolago

I cantieri a San Feliciano

Alice Guerrini
  • a
  • a
  • a

Sono partiti i lavori a San Feliciano per la realizzazione del tanto atteso camper service e la sistemazione di una parte di lungolago. Importanti opere per la frazione di Magione, finanziate per un importo di 250mila euro dal Ministero dello Sviluppo economico tramite la Società Patto 2000. Dopo l'approvazione in via definitiva del progetto esecutivo da parte dell'area Lavori pubblici del Comune, si è recentemente passati ad appaltare i lavori (la ditta aggiudicataria è la Pelliccia Snc di Perugia) che consentiranno di realizzare un'area per camper service all'ingresso est della frazione. Una zona adeguatamente attrezzata per la sosta di venti camper e sei autobus turistici con accesso regolamentato, oltre che per moto e biciclette, con le relative opere infrastrutturali e tecnologiche di servizio, che potrà soddisfare la domanda dei camperisti e turisti che visitano durante l'intero arco dell'anno il Trasimeno. Un'opera importante resa possibile grazie al reperimento di fondi da parte del vicesindaco e assessore al Bilancio, Massimo Lagetti che, come vicepresidente del Patto 2000, ha ottenuto il finanziamento ministeriale. “Si parla di 400mila euro – dice Lagetti - di cui 250mila per i lavori sopraelencati e 150mila che andranno per il completamento della funzionalità della darsena da diporto realizzata negli anni scorsi dalla Provincia e per una struttura di spostamento e varo dei natanti con un conseguente ampliamento dei posti barca”. “Sarà inoltre sistemata – spiega l'assessore ai Lavori pubblici, Nazareno Annetti - l'intera area antistante il lago, per un ulteriore importo di 170mila euro finanziati dal bilancio comunale, completando il percorso pedonale”. Lavori a cui si aggiungerà anche la creazione di un'area verde e la sistemazione del parcheggio con un'adeguata pavimentazione ecologica, lateralmente sarà realizzata una pista polivalente per l'attività ricreativa e sportiva. “L'ingresso al lungolago di San Feliciano – concludono gli assessori Lagetti e Annetti - avrà sicuramente una funzionalità e un aspetto ambientale e di decoro migliore”. Soddisfatto anche il sindaco Giacomo Chiodini che dice “questo spazio diverrà punto di riferimento sul percorso dalla Toscana a Perugia per la sosta e il service (acqua, scarico wc, allaccio elettrico) dei camper. Un grazie speciale a Massimo Lagetti per l'ottenimento del finanziamento ministeriale e a Nazareno Annetti per l'attenzione posta sul progetto, realizzato internamente dall'ufficio lavori pubblici del Comune di Magione”.