Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Sfumature del Trasimeno", le emozioni del lago nelle foto di 17 autori

Da sinistra Stefano Stefanoni, il sindaco Rossi e l'assessore Gatti

Alice Guerrini
  • a
  • a
  • a

Tramonti, pontili, pescatori e molte altre immagini, hanno reso speciale la mostra “Sfumature del Trasimeno” ospitata a Passignano, nella sala multimediale di San Rocco. A organizzare l'esposizione è stata l'associazione “Cortona photo academy”. “Sfumature del Trasimeno” ha visto esposte le fotografie di 17 autori, raccontate mediante 21 pannelli insieme anche ad altre 100 immagini che sono scorse sui 6 schermi video della sala. La neo associazione ha al vertice il presidente Cesare Galloni con Gaetano Poccetti come vice. Tesoriere dell'associazione è Gerardo Ruggiero e segretario Stefano Stefanoni. La mostra ha richiamato un gran numero di visitatori che hanno lasciato anche molte dediche degne di nota, come quella di un'anziana passignanese che ha scritto “da un'anziana passignanese un grazie perché ho veduto le bellezze del mio Trasimeno, come non avevo mai visto. Complimenti”. Poche righe che ben dimostrano le grandi emozioni lasciate dalla mostra e dagli scatti dei suoi autori. L'iniziativa è stata anche l'occasione da parte del Cpa di fare del sindaco Ermanno Rossi, il primo socio onorario. “Gli autori sono riusciti ad emozionare – dice il presidente Galloni - illustrando ognuno la propria sfumatura del Trasimeno”. “Molti residenti, ma anche numerosi turisti, hanno visitato la mostra - spiega soddisfatto l'assessore al turismo di Passignano, Christian Gatti -. Con “Sfumature del Trasimeno” e il presepe vivente, siamo riusciti a caratterizzare il periodo Natalizio del nostro paese, richiamando molti visitatori”.