Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tutto esaurito per la Tombolata in dialetto perugino

Alice Guerrini
  • a
  • a
  • a

Ha registrato il tutto esaurito la tradizionale “Tombolata in dialetto perugino” organizzata dall'Arci di Magione. In molti hanno preso parte all'iniziativa che ha visto la partecipazione di Gianfranco Zampetti, direttore artistico del teatro Mengoni di Magione. Un appuntamento che Arci ha organizzato in collaborazione con la Soms, Società operaia di Mutuo Soccorso, il Cisa, l'Ama, l'Avis e la Misericordia di Magione. Grande soddisfazione per il neo presidente, Andrea Baldassarri “è stata una serata che è riuscita a coinvolgere molti magionesi che si sono ritrovati a passare insieme momenti divertenti. Per noi di Arci – continua – è importante organizzare eventi che camminano nel solco della tradizione e che puntano alla valorizzazione del nostro territorio e della nostra storia”. “Un evento – dice Gianmarco Alunni Proietti, numero uno della Soms – che dietro ha portato anche una ventata di solidarietà, infatti il ricavato sarà devoluto all'Asl di Magione, per il potenziamento della strumentazione per la prevenzione di malattie tumorali”.