Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tsa investe sul territorio: inaugurato il nuovo centro di Pineta

Esplora:

Presidente Tamburi: "Con questo nuovo impianto Tsa pensa e crede di migliorare i servizi offerti agli utenti-cittadini"

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La Tsa ha inaugurato domenica 15 il nuovo centro operativo in località Pineta, a pochi chilometri da Castiglione del Lago. L'impianto completa la rinnovata organizzazione dell'azienda nel territorio sud-ovest del Lago Trasimeno: la struttura logistica di Pineta si colloca in un'area centrale per i Comuni di Castiglione del Lago, Città della Pieve, Paciano, Panicale, Piegaro e Tuoro ed è predisposta per essere un “centro logistico dei servizi ambientali”. Alla cerimonia di inaugurazione sono intervenuti Carlo Tamburi (presidente di Tsa), Sergio Batino (sindaco di Castiglione del Lago) e Luciano Ventanni (presidente di Gesenu). Dopo il taglio del nastro il primo cittadino ha sottolineato il significato e l'importanza dell'investimento fatto da Tsa: "Proprio in questo momento difficile per l'economia italiana una "nostra" azienda decide di puntare sull'innovazione e lo fa confermando il radicamento nel territorio che la contraddistingue da sempre". "Dobbiamo accelerare l'industrializzare del settore rifiuti - ha spiegato invece Luciano Ventanni - soprattutto incrementando il settore della selezione e del riciclaggio. Con Tsa il rapporto è stretto e molto positivo". Il presidente Carlo Tamburi ha ribadito la volontà dell'azienda di proseguire nella modernizzazione degli impianti e dei processi. "Abbiamo fatto passi in avanti - ha confermato - ma sempre con grande attenzione alla sostenibilità economica e finanziaria. Tsa, società a maggioranza pubblica, con questo nuovo impianto di Pineta pensa e crede di migliorare i servizi offerti agli utenti-cittadini. Ringrazio i nostri dipendenti per i sacrifici e l'impegno profuso: questa inaugurazione ci riempie di orgoglio ed è merito di tutti". A chiudere l'incontro le parole di Luciano Sisani, direttore generale di Tsa che ha presentato la nuova sede pensata per garantire una maggiore efficienza aziendale, minori tempi di risposta alle richieste degli utenti, contenimento dei costi di gestione e livelli di affidabilità sempre maggiori.