Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Polo odontoiatrico, è boom di visite e cure

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Il polo odontoiatrico della Casa della salute viaggia a gonfie vele. Dal 2 marzo, giorno dell'inaugurazione della struttura, sono stati presi in carico 862 pazienti, una media di quasi 15 al giorno, per un totale di 795 prestazioni, che hanno riguardato per il 54,47% la prima visita, per il 19,50% l'igiene orale e la parodontologia, per il 15,47% la terapia conservativa, per l'8,80 % la chirurgia e per l'1,76% trattamenti ortodontici. Risultati importanti, che mettono in condizione l'Usl Umbria 1 di mettere in cantiere un ulteriore salto di qualità per cominciare a rispondere anche all'elevata richiesta di trattamenti riabilitativi protesici (implantoprotesi, protesi fissa su denti naturali e protesi mobile). “A oggi - spiega Mario Guerra, coordinatore del servizio di odontoiatria di tutta la Usl 1 - le nuove visite programmate tramite Cup sono pianificate fino a luglio. Considerando che la prima visita odontoiatrica rappresenta in genere solo l'inizio di un iter terapeutico che prevede normalmente una serie abbastanza lunga di appuntamenti, e che afferiscono quotidianamente anche urgenze in numero variabile, è facile comprendere quale possa essere la mole di lavoro prevista per i prossimi mesi e anni presso il nuovo servizio”.