Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bancomat preso ancora di mira, i cittadini vogliono la videosorveglianza

Il bancomat di Spina

Massimo Fraolo
  • a
  • a
  • a

Secondo tentato colpo alla banca di Spina nel giro di un mese e mezzo. (LEGGI L'ARTICOLO SUL PRIMO TENTATIVO A COLPI DI ZAPPA) Lo sportello bancomat della filiale Unicredit della frazione marscianese ha subìto nella notte tra domenica 1 e lunedì 2 febbraio un nuovo tentativo di furto. La cassetta distributrice di banconote è stata forzata con l'evidente obiettivo di prelevare contante. Colpo non riuscito e forse, a giudicare dal punto in cui si è notata la forzatura, sarebbe stato davvero improbabile un esito diverso. L'ignoto autore ha tentato di aprire il bancomat agendo dalla fessura dalla quale escono le banconote che vengono prelevate regolarmente. Ma la preoccupazione tra i cittadini è tanta. Sembra infatti che alcuni di essi siano intenzionati a chiedere la convocazione di un'assemblea per valutare la possibilità di acquistare telecamere di videosorveglianza. Sul posto i carabinieri.