Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Disoccupato con due figli gratta e vince 10mila euro

default_image

L'uomo, sposato, è un 35enne del posto: ha giocato 20 euro su un biglietto del Maximiliardario

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Il sogno di un disoccupato marscianese di vincere al Maximiliardario si è trasformato in realtà. L'uomo sui 35 anni si è recato alla tabaccheria Ciotti di via Madonna delle Grazie, chiedendo di acquistare un biglietto da 20 euro che di lì a poco gli ha permesso di vincere diecimila euro. L'uomo, che abita nella zona, è sposato e ha due figli. Il titolare della tabaccheria ha scoperto che si tratta di un italiano disoccupato. Il 35enne, racconta sempre il titolare della tabaccheria, si è presentato di prima mattina dicendo di aver sognato di vincere con un biglietto del Maximiliardario. Era la prima volta che ne acquistava uno. Fortuna ha voluto che il biglietto nascondesse una vincita da diecimila euro.