Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il polpettone all'uvetta sultanina del ristorante Da Antonietta di Rieti

Stefania Michelangeli

Ritamaria Boini
  • a
  • a
  • a

Carne macinata di maiale o mista (con manzo ma anche, se piacciono, carni bianche), uva sultanina, latte, pangrattato, uovo, sale, pepe, vino bianco secco e l'olio extravergine Dop della Sabina. Sono gli ingredienti del Polpettone all'uva sultanina che Stefania Michelangeli prepara nella cucina del ristorante Da Antonietta di Rieti. La ricetta è quella della suocera, Antonietta, appunto, che ha dato il nome al locale, gestito ora da Stefania e dal marito Guido Brucchietti. Guido viene da una famiglia di osti e ristoratori da quattro generazioni, tutto iniziò con il bisnonno Sante. Ma la famiglia annovera personaggi famosi del mondo della cucina, come il prozio Alfredo, celebre pasticcere, che tornò a Rieti dopo aver girato molto e lavorato anche nel laboratorio della pasticceria Pazzaglia di Terni. Scopri la preparazione della ricetta nell'inserto Terra e Gusto del Corriere del 23 gennaio 2020