Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bonus idrico di 80 euro per le famiglie meno abbienti

Esplora:
Un momento della sottoscrizione dell'accordo

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Un bonus sociale idrico per le famiglie meno abbienti e un organismo di conciliazione paritetica per dirimere le controversie fra clienti e Servizio idrico integrato. Sono le due importanti novità avviate lunedì 17 giugno con la sottoscrizione ufficiale di specifiche intese fra Sii e associazioni dei consumatori nella sede di Terni del Sii. Si tratta di un regolamento per l'applicazione del bonus integrativo idrico e di un protocollo d'intesa sulla conciliazione paritetica. Si prevede un fondo integrativo a livello locale per aiutare le famiglie e gli utenti singoli, inseriti in fasce di reddito basse. Le domande sono state già presentate da 2.500 utenze e, considerando una famiglia tipo media di 3 persone, il bonus di 80 euro sarà a favore di circa 7.500 persone.