"Ti sgozzo i figli": le minacce via web all'arbitro

PER UN RIGORE

"Ti sgozzo i figli": le minacce via web all'arbitro

06.06.2019 - 12:04

0

Non solo offese, ma vere e proprie minacce di morte, per lui e per la sua famiglia:  "So dove abiti, ti brucio la famiglia", o "Ti sgozzo i figli".

Una violenza verbale che non ha potuto tollerare neanche un arbitro, in quanto tale abituato a ricevere offese dagli spalti, e talvolta non solo da lì. Decidendo così di sporgere denuncia.

Paolo Tagliavento, oggi vice presidente della Ternana dopo aver appeso il fischietto al chiodo, ricorda l’episodio con leggerezza, ma nel 2017, quando si presentò negli uffici di Terni della polizia postale, era fortemente turbato.

“Avevo arbitrato Roma-Inter – ricorda Tagliavento – c’era stato un episodio al limite, come spessissimo avviene durante una partita di quel livello (un rigore concesso per fallo su Gervinho avvenuto proprio all’altezza della linea dell’area di rigore, col dubbio dentro-fuori ndr). Per tutto il periodo dell’arbitraggio non ho mai avuto profili social, ma ne esistevano alcuni a mio nome di fan. Quella volta, contrariamente a quanto era mia abitudine, ci buttai l’occhio. E rimasti sconvolto".

La polizia locale ha poi individuato gli autori delle minacce, sparsi in varie parti d'Italia.

Quando sono iniziati ad arrivare gli avvisi agli indagati, poi quello della chiusura delle indagini, anticamera del rinvio a giudizio, nella mente degli “odiatori da tastiera” è scattato qualcosa.

“Sono iniziate ad arrivate decine di lettere di scuse", continua ancora l’ex arbitro che alla fine ha ritirato le querele.

(Servizio completo sul Corriere dell’Umbria del 6 giugno 2019 – COMPRA L’EDIZIONE DIGITALE)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alessi, 600 alunni  in protesta davanti al liceo riuniti nello slogan: "Studenti presenti, preside assente"
Scuola

Alessi, 600 alunni in protesta davanti al liceo riuniti nello slogan: "Studenti presenti, preside assente"

Più di seicento studenti del liceo scientifico Galeazzo Alessi, circa metà degli iscritti (1.265 in totale ndr), venerdì 28 febbraio si sono riuniti dalle 8 di mattina nel piazzale dell’istituto in via Ruggero D’Andreotto a Perugia per chiedere una gestione più efficiente da parte della dirigente scolastica, Laura Carmen Paladino. Ad alternarsi al microfono per stigmatizzare disagi e criticità ...

 
Mafia, ucciso fratello di un boss nel Palermitano: agguato in auto
Sicilia

Mafia, ucciso fratello di un boss nel Palermitano: agguato in auto

Omicidio a Belmonte Mezzagno, centro agricolo in provincia di Palermo. Agostino Alessandro Migliore, fratello del presunto boss Giovanni, arrestato nell'operazione Cupola 2.0, è stato trovato ucciso, a colpi di arma da fuoco, nella sua auto in via Togliatti, intorno alle 5 del mattino del 28 febbraio 2020 Sul caso indagano i carabinieri. Per approfondire leggi anche: Mafia, preso il boss ...

 
Coronavirus, Cirio: "Abbiamo riportato a casa i piemontesi di Alassio, per loro quarantena"

Coronavirus, Cirio: "Abbiamo riportato a casa i piemontesi di Alassio, per loro quarantena"

(Agenzia Vista) Torino, 28 febbraio 2020 Coronavirus, Cirio: "Abbiamo riportato a casa i piemontesi di Alassio, per loro quarantena" Il Governatore del Piemonte aggiorna i cittadini tramite la sua pagina Facebook con le ultime notizie sul Coronavirus. Sono rientrati in regione i piemontesi ad Alassio, resteranno in quarantena Fonte Facebook Alberto Cirio Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Coronavirus, Marsilio Abbiamo un caso in Abruzzo, famiglia in quarantena

Coronavirus, Marsilio Abbiamo un caso in Abruzzo, famiglia in quarantena

(Agenzia Vista) L'Aquila, 28 febbraio 2020 Coronavirus, Marsilio Abbiamo un caso in Abruzzo, famiglia in quarantena Il governatore abruzzese: "Nonostante il caso accertato a Roseto, l’Abruzzo non vedrà mutata la sua classificazione di «regione senza cluster», in quanto il contagio è stato esterno e non c’è alcun focolaio del virus sul nostro territorio regionale. La nostra Regione non adotterà ...

 
Revocato il divieto di avvicinamento allo stalker che molestava Sabrina Ferilli

ONANO

Revocato il divieto di avvicinamento allo stalker che molestava Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli perseguitata, è tornato libero del tutto l’uomo condannato per stalking ai suoi danni. Il giudice Salvatore Iulia, che nei giorni scorsi gli aveva inflitto un ...

29.02.2020

Masterchef 9, i profili dei 4 finalisti del cooking show di Sky Uno

in tv

Masterchef 9, i profili dei 4 finalisti del cooking show di Sky Uno

Quattro pretendenti e una poltrona, quella di Masterchef 9 che vale 100 mila euro e la possibilità di pubblicare il proprio primo ibro di ricette. E' questo l'obiettivo del ...

28.02.2020

Samanta Togni torna in Umbria dopo il viaggio di nozze con Mario Russo. La foto del buongiorno su Instagram

Il personaggio

Samanta Togni torna in Umbria dopo il viaggio di nozze con Mario Russo. La foto del buongiorno su Instagram

Samanta Togni è rientrata ieri in Italia dal viaggio di nozze a Dubai (con tanto di mascherina anti Coronavirus), seconda tappa della sua luna di miele dopo la Lapponia. ...

28.02.2020