Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Simpatizzante di CasaPound pestato a sangue

default_image

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Un ragazzo ternano di 22 anni è stato pestato a sangue di fronte ai cancelli dell'Università La Sapienza di Roma. Lo studente, simpatizzante di CasaPound, è stato presa di mira da tre militanti di Lotta comunista che, dopo aver notato l'adesivo di un gruppo musicale vicino al movimento di estrema destra sullo zaino del ragazzo, lo hanno circondato e preso a pugni, sputi e calci. Il giovane ternano ha riportato un trauma cranico. Del caso si sta occupando la polizia. Per il momento i tre aggressori sono riusciti a dileguarsi.