Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ast, il sindacato denuncia incidenti a raffica

Giorgio Palenga
  • a
  • a
  • a

Malfunzionamento di un carroponte che ha determinato la discesa del pesante carico – un lingotto da 500 tonnellate – a terra; infortunio (fortunatamente lieve) di un dipendente colpito da un frammento di acciaio ad una gamba; lesioni al dito di una mano riportate da un operaio del reparto PIX1; l'incendio di un camion di un appaltatore presso la discarica; fratture al volto e alle costole riportate da un lavoratore, che dovrebbe ora sottoporsi ad un intervento chirurgico alla mandibola. E' la serie di incidenti sul lavoro, più o meno gravi, raccontati dai sindacati dell'Ast, che sarebbero avvenuti nelle ultime settimane. I ncidenti che hanno portato ora Rsu e Rls (responsabili del lavoratori per la sicurezza) di Ast a lanciare un appello “a tutti i lavoratori a denunciare alle strutture sindacali tutti gli aspetti ambientali e di sicurezza che manifestino situazioni di pericolo e di rischio per la propria incolumità e per quella dei colleghi di lavoro”. Rsu e Rls esprimono la propria preoccupazione rispetto “agli eventi pericolosi avvenuti in diverse aree dello stabilimento nell'ultimo breve periodo”, episodi ai quali ha fatto seguito una richiesta di incontro urgente al direttore di stabilimento e al capo della sicurezza e ambiente.