Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nessun fermo per la madre, deve solo restare a disposizione dell'autorità giudiziaria

Giuseppe Magroni
  • a
  • a
  • a

La madre 27enne ha confessato spontaneamente di avere abbandonato il neonato dopo oltre due ore di interrogatorio in questura: ora si trova indagata a piede libero. Per la giovane, secondo quanto si apprende, al momento non è scattata alcuna misura cautelare personale né tanto meno il fermo di persona indiziata di delitto. La donna, in sostanza, deve solo restare “a disposizione dell'autorità giudiziaria”, un provvedimento deciso probabilmente a seguito della confessione resa. Ora però la sua posizione, alla luce dell'esito dell'esame autoptico, potrebbe aggravarsi.