Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Polizia in allerta contro gli sciacalli

default_image

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

A pochi giorni dal ritrovamento del residuato bellico nella zona compresa fra Gabelletta e Cesi, il questore di Terni Antonino Messineo ha disposto l'intensificazione dei servizi di prevenzione e controllo del territorio anche con l'impiego di pattuglie in abiti civili della Digos e della squadra mobile. Tale attività è finalizzata a potenziare gli ordinari servizi di controllo del territorio e a prevenire eventuali atti di sciacallaggio ai danni dei residenti che si sono dovuti allontanare. I servizi in corso proseguiranno ininterrottamente fino a domenica 29 luglio, giornata in cui verrà rimosso l'ordigno. E in quell'occasione le persone evacuate saliranno a oltre 11.000. Intanto, da giovedì 26 luglio, tutti i cittadini che hanno esigenze di carattere sociale e di salute, possono contattare: il punto di ascolto istituito presso il palatennistavolo - via Italo Ferri, 10; l'ufficio Urp - via Roma, 36, ai telefoni 0744 432201 o 346 6377006; chiamare il numero di cellulare 349 3746168 oppure inviare una mail agli indirizzi [email protected] - [email protected]