Operazione congiunta con la polizia di Rieti, scoperta una "fumeria" a Contigliano, rumeno in manette

Terni

Operazione congiunta con la polizia di Rieti, scoperta una "fumeria" a Contigliano, rumeno in manette

23.02.2018 - 13:03

0

Sono iniziati giovedì alle 2.00 del pomeriggio e si sono protratti fino alle 20.00 i controlli straordinari del territorio che hanno viste impegnate varie pattuglie della Polizia di Stato, come la Squadra Mobile, la Polizia Ferroviaria e l’unità cinofila di Fiumicino, oltre a due dei Carabinieri e una della Polizia Municipale.

  L’attività che si è sviluppata anche attraverso dei posti di controllo alle vie di accesso della città, ha riguardato la prevenzione e il contrasto dei reati predatori in genere ed in particolare dell’immigrazione irregolare e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel primo pomeriggio di giovedì, l’attività si è concentrata nella zona della stazione ferroviaria, dove i due pastori tedeschi della Polizia di Stato, Jamil e Birba, hanno intercettato tre persone – due italiani e un rumeno – appena scesi da treni arrivati sia da Roma che Rieti, che trovati in possesso di hashish e marijuana sono stati segnalati alla Prefettura come consumatori.

I controlli sono stati estesi anche nelle zone centrali, nei luoghi di aggregazione giovanile e al Parco Ciaurro, dove, fra la vegetazione, sono stati trovati oltre 15 grammi di marijuana, suddivisa in dosi; lo stupefacente è stato sequestrato a carico di ignoti.

Quella di giovedì è stata però un’attività ad ampio raggio, che ha visto impegnata, in particolare la Sezione Antidroga della Squadra Mobile, diretta dal dottor Davide Caldarozzi, che congiuntamente ai colleghi della Questura di Rieti, al termine di una breve indagine, svolta sia nel territorio ternano, che in quello reatino, ha arrestato un cittadino rumeno di 24 anni.

L’operazione nei dettagli: un’attività info-investigativa delle due questure, ha portato in pochi giorni all’individuazione di un appartamento nella città di Contigliano, ritenuta una possibile “fumeria”, oltre a sede di spaccio.

  Giovedì pomeriggio, dopo gli appostamenti di rito, gli agenti sono entrati in azione e dentro l’appartamento hanno trovato, oltre al proprietario, numerosi giovani, anche minori, intenti a fumare marijuana.

  I ragazzi, che sono stati poi segnalati alla Prefettura reatina come assuntori, hanno dichiarato di andare nella casa per comprare lo stupefacente e per consumarlo, alcuni da mesi, altri da più di un anno.

  Nell’abitazione, oltre a tutto il materiale per il confezionamento delle dosi, bilancini di precisione e sminuzzatori compresi, sono stati trovati 44 grammi di marijuana essiccata, 26 involucri di cellophane contenenti 40 grammi di marijuana pronta per essere venduta e una serra artigianale dove facevano bella mostra di sé quattro piante di marijuana di notevoli dimensioni.

Il rumeno è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità  Giudiziaria di Rieti che ha disposto i domiciliari in attesa della convalida dell’arresto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alessi, 600 alunni  in protesta davanti al liceo riuniti nello slogan: "Studenti presenti, preside assente"
Scuola

Alessi, 600 alunni in protesta davanti al liceo riuniti nello slogan: "Studenti presenti, preside assente"

Più di seicento studenti del liceo scientifico Galeazzo Alessi, circa metà degli iscritti (1.265 in totale ndr), venerdì 28 febbraio si sono riuniti dalle 8 di mattina nel piazzale dell’istituto in via Ruggero D’Andreotto a Perugia per chiedere una gestione più efficiente da parte della dirigente scolastica, Laura Carmen Paladino. Ad alternarsi al microfono per stigmatizzare disagi e criticità ...

 
Mafia, ucciso fratello di un boss nel Palermitano: agguato in auto
Sicilia

Mafia, ucciso fratello di un boss nel Palermitano: agguato in auto

Omicidio a Belmonte Mezzagno, centro agricolo in provincia di Palermo. Agostino Alessandro Migliore, fratello del presunto boss Giovanni, arrestato nell'operazione Cupola 2.0, è stato trovato ucciso, a colpi di arma da fuoco, nella sua auto in via Togliatti, intorno alle 5 del mattino del 28 febbraio 2020 Sul caso indagano i carabinieri. Per approfondire leggi anche: Mafia, preso il boss ...

 
Coronavirus, Cirio: "Abbiamo riportato a casa i piemontesi di Alassio, per loro quarantena"

Coronavirus, Cirio: "Abbiamo riportato a casa i piemontesi di Alassio, per loro quarantena"

(Agenzia Vista) Torino, 28 febbraio 2020 Coronavirus, Cirio: "Abbiamo riportato a casa i piemontesi di Alassio, per loro quarantena" Il Governatore del Piemonte aggiorna i cittadini tramite la sua pagina Facebook con le ultime notizie sul Coronavirus. Sono rientrati in regione i piemontesi ad Alassio, resteranno in quarantena Fonte Facebook Alberto Cirio Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Coronavirus, Marsilio Abbiamo un caso in Abruzzo, famiglia in quarantena

Coronavirus, Marsilio Abbiamo un caso in Abruzzo, famiglia in quarantena

(Agenzia Vista) L'Aquila, 28 febbraio 2020 Coronavirus, Marsilio Abbiamo un caso in Abruzzo, famiglia in quarantena Il governatore abruzzese: "Nonostante il caso accertato a Roseto, l’Abruzzo non vedrà mutata la sua classificazione di «regione senza cluster», in quanto il contagio è stato esterno e non c’è alcun focolaio del virus sul nostro territorio regionale. La nostra Regione non adotterà ...

 
Revocato il divieto di avvicinamento allo stalker che molestava Sabrina Ferilli

ONANO

Revocato il divieto di avvicinamento allo stalker che molestava Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli perseguitata, è tornato libero del tutto l’uomo condannato per stalking ai suoi danni. Il giudice Salvatore Iulia, che nei giorni scorsi gli aveva inflitto un ...

29.02.2020

Masterchef 9, i profili dei 4 finalisti del cooking show di Sky Uno

in tv

Masterchef 9, i profili dei 4 finalisti del cooking show di Sky Uno

Quattro pretendenti e una poltrona, quella di Masterchef 9 che vale 100 mila euro e la possibilità di pubblicare il proprio primo ibro di ricette. E' questo l'obiettivo del ...

28.02.2020

Samanta Togni torna in Umbria dopo il viaggio di nozze con Mario Russo. La foto del buongiorno su Instagram

Il personaggio

Samanta Togni torna in Umbria dopo il viaggio di nozze con Mario Russo. La foto del buongiorno su Instagram

Samanta Togni è rientrata ieri in Italia dal viaggio di nozze a Dubai (con tanto di mascherina anti Coronavirus), seconda tappa della sua luna di miele dopo la Lapponia. ...

28.02.2020