Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Blitz antidroga: due arresti

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

A Terni la polizia ha arrestato due albanesi, entrambi incensurati, disoccupati, uno di 26 anni, con un richiesta di permesso di soggiorno presentata alla questura di Parma, e l'altro di 28, regolarmente residente in città. L'arresto da parte della polizia di Stato è scattato per detenzione ai fini di spaccio, in quanto trovati in possesso di circa 120 grammi di cocaina, non ancora tagliata, e più di 1.500 euro in contanti. I due albanesi sono stati visti uscire da una sala slot del centro da agenti della squadra mobile, impegnati nell'attività di contrasto allo spaccio nel fine settimana. L'atteggiamento nervoso dei due ha indotto gli agenti ad un controllo più approfondito e nella tasca del 26enne hanno trovato una quindicina di involucri per un peso di circa 10 grammi di cocaina, mentre entrambi avevano addosso oltre 1.500 euro. A casa del 28enne sono stati trovati altri involucri di cocaina per un peso superiore ai 100 grammi, oltre a due bilancini di precisione e a tutto l'occorrente per tagliare e confezionare le dosi di stupefacente. In sede di udienza di convalida dell'arresto, il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere per il 26enne mentre il 28enne residente a Terni è stato già rimesso in libertà.