Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giro di vite contro il sacchetto selvaggio

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

La giunta comunale di Terni ha deliberato di incrementare la raccolta dei rifiuti abbandonati. Sono state individuate, nell'ambito dei rapporti economici tra Comune e Asm, risorse per 22.500 euro che serviranno ad Asm per intensificare il servizio di smaltimento. Un'esigenza che nasce da comportamenti non rispettosi dell'ambiente e del fatto che nel corso dell'ultimo anno il territorio del Comune di Terni è stato oggetto di un intervento di riorganizzazione radicale , col porta a porta, volto al raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata. “Il passaggio al nuovo sistema di raccolta – dichiara l'assessore all'Ambiente Emilio Giacchetti - è stato caratterizzato, però, da un aumento del fenomeno di abbandono di rifiuti in tutto il territorio comunale. Si tratta di comportamenti di inciviltà che non possono trovare alcuna tolleranza e che si stanno verificando anche in altri Comuni”. La rimozione dei rifiuti abbandonati deve necessariamente essere garantita per il ripristino e il mantenimento di adeguate condizioni di igiene, di decoro e di salute pubblica.