Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

CasaPound ripulisce il verde di largo Manni

Giuseppe Magroni
  • a
  • a
  • a

Nella mattinata di domenica militanti di CasaPound Italia Terni hanno proceduto alla bonifica di un'area verde cittadina in largo Manni,proprio a ridosso del nuovo mercato comunale. Erba alta, piante non potate, rifiuti di vario tipo hanno di fatto trasformato questa area verde in una piccola foresta urbana, rendendola non più fruibile ai residenti della zona, che hanno più volte sollecitato interventi agli organi competenti senza ricevere alcuna risposta. E' una situazione che si ritrova praticamente in tutte le aree verdi della città in attesa che il Comune bandisca la mega gara per la manutenzione del verde pubblico cittadino. “Dopo un'intera mattinata di lavori ed aver raccolto 30 sacchi di rifiuti - dice CasaPound in una nota - siamo veramente soddisfatti di aver potuto ripristinare una situazione di decoro in un'area verde colpevolmente dimenticata dall'amministrazione comunale”. Così sottolinea in una nota Piergiorgio Bonomi, responsabile provinciale di CasaPound Italia, che aggiunge: “L'unico movimento politico che dà ascolto alle richieste dei cittadini è CasaPound Italia; dall'attuale sindaco solo le solite promesse mai mantenute, con l'aggravante che proprio per la gestione del verde pubblico è sottoposto ad indagini da parte della magistratura”. Sindaco che insieme ad ex assessori, funzionari, dirigenti del Comune e imprenditori ha ricevuto l'avviso di conclusione delle indagini.