Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rubano computer della scuola, nei guai sei giovanissimi

default_image

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

Cinque minorenni, di età compresa tra i 16 e i 17 anni, e un diciottenne  sono stati denunciati dalla polizia di Terni per furto. Il gruppetto, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, ha forzato una finestra dell'Ipsia "Pertini" di viale Brin per pi, una volta intrufolatisi nella scuola, prendere le chiavi del laboratorio di informatica  e rubare sette computer e nascondendoli negli zaini. Una volante del commissariato tuttavia ha notato, intorno alle 2, movimenti sospetti seguendo uno dei ragazzi che portava sulle spalle un voluminoso zainetto. Lo hanno fermato proprio mentre cercava di disfarsi dello zaino dove all'interno erano nascosti 4 pc portatili nuovi. Gli agenti poi sono risaliti agli componenti del gruppo, tutti rintracciati e accompagnati in questura, dove davanti ai genitori hanno ammesso le loro responsabilità pentendosi e raccontando che al termine di una serata “brava” al parco, passata a bere alcolici, avevano deciso di prendere di mira proprio la loro scuola. Il resto della refurtiva, nascosta al parco Rosselli, è stata ritrovata dagli agenti.