Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rubano oro e portafogli, due ternani arrestati a Rieti

default_image

Cesare Bertoldi
  • a
  • a
  • a

 Una coppia di ternani é stata arrestata a ieri dalla squadra mobile di Rieti per due furti: in un'abitazione e su un furgone. Gli arrestati - A.J. di 24 anni e V.C. di 27 anni, entrambi di Terni - sono stati associati rispettivamente al carcere Nuovo complesso di Rieti e a Rebibbia femminile di Roma. Secondo gli investigatori i due si sarebbero resi responsabili di un furto in una abitazione di Macchie a Labro e di un secondo su un furgone nel quartiere Campoloiano. La coppia ternana é stata bloccata mentre stava uscendo da un negozio compro-oro proprio nel centro città, dove si era recata per piazzare oggetti d'oro razziati nei due colpi. Gli investigatori infatti tenevano sotto osservazione i due giovani e li avevano seguiti, senza farsi notare. Indosso ai due, nel corso della perquisizione, sono stati trovati dei preziosi e due portafogli con carte e titoli di credito rubati in danno di un pensionato di 90 anni e su un furgone di un artigiano parcheggiato in un via Campanelli, proprio nel centro della città laziale.