Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coniugi condannati per truffa all'Inps

default_image

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Due anziani coniugi albanesi sono stati condannati ad un anno di reclusione ciascuno dal tribunale di Terni per il reato di truffa ai danni dell'Inps. Avrebbero percepito assegni sociali per oltre 17.000 euro, pur non risiedendo stabilmente in Italia. La donna dovrà anche risarcire l'istituto di previdenza per 8.100 euro. Ora si attende l'appello da parte del legale difensore dei due, l'avvocato Francesco Mattiangeli.