Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Premiata la mamma dell'anno 2017

Aida Quaglietti Tacconi

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

E' la mamma dell'anno: quella più in avanti con gli anni, quella che è riuscita a consigliare e a guidare anche famiglie molto più giovani, come ha raccontato in un'appassionata testimonianza una coppia,  ormai con nipoti, un tempo vicina di casa della signora Aida. Una mamma più… che, con la sua esperienza, è da esempio per tante altre donne. A lei, Aida Quaglietti Tacconi, 98 anni, è andato il riconoscimento “Mamma dell'anno 2017” dell'associazione “Acquasparta città per tutti”. Con il concorso promosso dalla onlus e la presenza del “Gruppo bandistico città di Acquasparta”, diretto dal maestro Ulderico Grigioni, si è svolta la Festa della Mamma. Cesvol, Auser, Unitre locale e Istituto scolastico comprensivo, con la disponibilità del Comune, hanno favorito la realizzazione di una serata con musica, con la premiazione della Mamma dell'anno 2017 e degli alunni vincitori del Concorso abbinato alla festa e la lettura di poesie sullo stesso tema. Angelo Ippoliti, presidente di “Acquasparta città per tutti”, il vicesindaco, Elvira Persichetti e la responsabile del Settore sociale Tiziana Ficola, nel rispetto della politica di inclusione e di abbattimento delle barriere di ogni sorta, si sono recati anche nelle residenze protette per anziani “Furapane” e “Grande Albergo Amerino” per consegnare un omaggio floreale alla signora Regina, classe 1912, e alla signora Bice, classe 1918, le mamme più anziane delle due strutture. Premiati gli alunni che, delle classi I-II-III della scuola primaria, hanno vinto il concorso “Pensieri e parole per la mamma”. A tutte le mamme sono state dedicate le poesie di Otello Semiti.