Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Capodanno sicuro: vietati i botti

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Capodanno all'insegna della sicurezza. Firmata l'ordinanza del sindaco di divieto di utilizzo di botti e petardi nella notte di San Silvestro. Al fine di tutelare la sicurezza, l'incolumità dei cittadini, la tutela degli animali e le condizioni di vivibilità del territorio, dalle ore 6 del 31 dicembre 2016 fino alle ore 24 del 1° gennaio 2017, sarà vietato far esplodere fuochi artificiali, petardi, botti, razzi e simili materiali pirotecnici in luoghi aperti al pubblico ed in vie, piazze ed aree pubbliche dove transitino o siano presenti i soggetti più fragili e gli animali, con particolare riguardo alle aree a distanze inferiori a 200 metri da ospedali, cliniche, luoghi di ricovero e cura, fatto salvo ove vi siano particolari autorizzazioni ai sensi e per gli effetti delle norme vigenti. I fuochi artificiali, petardi, botti, razzi e simili materiali pirotecnici di libero commercio possono essere esplosi in zone isolate ma comunque a debita distanza da soggetti fragili e dagli animali, evitando tassativamente le zone affollate per la presenza di feste, riunioni o altri motivi e tutte le aree nelle quali l'esplosione del prodotto pirico potrebbe ingenerare incendi. È vietato inoltre condurre in qualsiasi momento animali d'affezione in luoghi dove vengano effettuati spettacoli pirotecnici autorizzati.