Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sotto l'albero 14,5 milioni di debiti

Esplora:
default_image

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

Più di 14 milioni e mezzo di debiti sotto l'albero. E' questa la cifra resa nota dal sindaco e dai suoi assessori che ieri hanno varato il piano per colmare il disavanzo e uscire dal predissesto. Un piano che durerà fino al 2021, ma senza stangate fiscali o blocchi del turn over. Lo ha assicurato lo stesso Di Girolamo spiegando così il motivo per cui non si è fatto ricorso al fondo di rotazione. “Vogliamo farcela - ha scandito - con le nostre forze”. Le cifre, snocciolate dall'assessore Piacenti D'Ubaldi, sono queste: 7 milioni e 145.000 euro di debiti fuori bilancio, poco meno di 3 milioni e mezzo di disavanzo del 2015 e 4 milioni di accantonamenti per eventuali contenziosi. “Abbiamo fatto la Tac alla storia di questo ente - ha proseguito - facendo emergere tutte le criticità”. Che spesso - come ha ricordato il sindaco - vengono da lontano. “Le cause - ha ripreso l'assessore - vanno cercate anche nel disordine organizzativo e nel mancato allineamento tra Comune e partecipate”. LEGGI IL SERVIZIO COMPLETO NELL'EDICOLA DIGITALE