Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sequestrati 6.000 capi contraffatti

Giuseppe Magroni
  • a
  • a
  • a

Controlli a tappeto della Guardia di finanza contro la contraffazione di prodotti commerciali. Al riguardo, nell'ultimo mese, i Finanzieri di Terni hanno incentivato i controlli nel territorio della provincia, rinvenendo e sequestrando oltre 6.000 tra capi ed accessori di abbigliamento (felpe, giubbotti, borse e scarpe), accessori per la telefonia (“cover”), bigiotteria, giocattoli, ferramenta, nonché articoli sui temi di “Halloween” e del “Natale”. Il sequestro ha interessato anche prodotti di marchi, ovviamente contraffatti, di successo. In particolare, “Nike”, “Sucony”, “Fendi” “Adidas”, “Ralph Laurent”, “Colmar”, “Stone Island”, “Napapijri”, “Burberry”, “Kway”, “Moncler” e “Liu.Jo” sono soltanto alcuni dei marchi illecitamente riprodotti sui capi e sugli accessori di abbigliamento sequestrati dalle fiamme gialle. Al termine dei servizi condotti dai reparti di Terni ed Orvieto, sono scattate le previste segnalazioni alle Autorità competenti nei confronti di sei persone, di cui tre di nazionalità cinese, due bengalese ed una italiana.