Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Soccorrono malato ma si impantana il mezzo dei sanitari

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

“La Misericordia di Fabro è stata chiamata di notte per un malato in codice giallo, residente nelle campagne ficullesi, ma l'ambulanza, quando è ripartita, si è impantanata”. A denunciarlo è Daniele Fulceri, capogruppo in consiglio comunale di “Fare per Ficulle”. “Gli operatori hanno dovuto quindi trasferire il malato in barella, percorrendo il fondo dissestato e fangoso fino a raggiungere l'altra ambulanza che nel frattempo era arrivata in soccorso. E' poi intervenuto il carro-attrezzi che ha rimosso l'ambulanza in panne. Un grave episodio che - afferma Fulceri - dimostra l'assenza del nostro Comune nei confronti del servizio offerto dalla Misericordia in tutto l'alto Orvietano. L'incapacità nella gestione della manutenzione minima delle strade - conclude - oggi è diventato un rischio concreto per la salute di tutti i cittadini”.