Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Schianto all'incrocio maledetto: incidente probatorio

Riccardo La Gatta, 19 anni, vittima dell'incidente

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Il gip Simona Tordelli, su richiesta del pm Raffaele Iannella, ha disposto l'incidente probatorio in merito all'indagine sul tragico schianto in cui lo scorso 19 settembre, all'incrocio semaforico fra via Turati e via Di Vittorio, ha perso la vita il 19enne ternano Riccardo La Gatta.  Obiettivo della perizia, che verrà eseguita dall'ingegner Maurizio Tarchi, è accertare con precisione la dinamica del sinistro. Il giovane, in sella ad uno scooter e in compagnia della fidanzata, coetanea, era finito contro una Lancia Y condotta da una ternana di 21 anni, indagata per omicidio colposo.