Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Esche avvelenate in centro, indagini in corso

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Esche avvelenate in pieno centro, indagini per risalire ai responsabili. Gli agenti del Corpo forestale di Terni, a seguito di una segnalazione al 1515, sono intervenuti nei giorni scorsi in piazza Risorgimento a Collescipoli per accertare la presenza di esche avvelenate. Sul posto è stata rinvenuta la presenza di una grande quantità di semi di mais, presumibilmente avvelenati, abbandonati a ridosso della fontana che sin trova al centro della piazza. Dopo aver delimitata la zona è stato allertato l'ufficio competente del Comune di Terni e richiesta la bonifica. Campioni del  mais  raccolto e sequestrato sono stati inviati all'Istituto zooprofilattico sperimentale per le analisi di rito volte ad accertare la presenza di sostanze pericolose per uomini e animali e soprattutto a individuare il principio attivo utilizzato. L'identificazione, secondo la forestale, aiuterà nella ricerca del colpevole. Sono in corso indagini approfondite da parte del personale forestale della stazione di Terni per risalire all'identificazione del responsabile del grave episodio.