Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Domestica ruba gioielli e vestiti per 10mila euro

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Ruba gioielli e abbigliamento dalla casa dove lavora come domestica, i carabinieri recuperano refurtiva per 10mila euro e denunciano una donna rumena di 55 anni e sua figlia. I militari di Acquasparta, dopo la denuncia presentata da una donna di 38 anni che lamentava la scomparsa dalla propria abitazione di molti oggetti fra cui alcuni monili di famiglia, hanno dato un volto all'autore delle sottrazioni recuperando quasi tutto il maltolto. Per i carabinieri, infatti, a trafugare gli oggetti era stata la domestica, una donna rumena di 55 anni  residente a Spoleto. Nella sua abitazione, dove vive anche la figlia di 35 anni, è stata recuperata la refurtiva per un valore di circa 10mila euro. Sequestrati anche oggetti che non appartenevano alla famiglia di Acquasparta e per i quali sono in corso le verifiche del caso. Le due donne sono state deferite in stato di libertà per furto aggravato e ricettazione.