Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Immigrazione irregolare, scattano allontanamento ed espulsioni

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Immigrati irregolari, scattano due espulsioni e un allontanamento. La polizia di Terni ha espulso dall'Italia un cittadino tunisino pluripregiudicato del 1975 con precedenti penali e di polizia per reati in materia di stupefacenti, armi e reati contro la persona. L'uomo è stato accompagnato coattivamente al Cie di Bari. Nel corso dei controlli nei locali la volante ha rintracciato un cittadino rumeno del 1961, nullafacente che stava a Terni da oltre 6 mesi. Controllato in un bazar etnico mentre beveva birre con altri connazionali, è stato accompagnato in Questura e  munito di decreto di allontanamento per cessate condizioni del soggiorno. In un altro bar di corso Tacito è stato rintracciato un cittadino albanese inottemperante a un decreto di espulsione. E' stato accompagnato in questura dalla volante e denunciato per la violazione delle legge in tema di immigrazione e nuovamente espulso dal territorio nazionale.