Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, spacciava droga sotto gli archi di palazzo Spada. Arrestato dalla finanza un giovane immigrato egiziano

Guardia di finanza in prima linea a Terni per la solidarietà

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Spacciava droga sotto gli archi di palazzo Spada. A sorprenderlo sono stati i finanzieri del gruppo di Terni che, coordinati dal capitano Francesco Esposito, lo hanno arrestato in flagrante. Il giovane, un egiziano di 20 anni, era in possesso di alcune dosi di marijuana, cocaina e 100 euro in contanti. Senza fissa dimora, ha svariati precedenti penali, anche nell'ambito della maxi indagine Gotham che nel dicembre del 2018 aveva portato la polizia di Stato a liberare piazza Solferino e il parco Ciaurro da un'attività di spaccio di droga frenetica. L'arresto del giovane, difeso dall'avvocato Alessandro Liurni, è stato convalidato dal Tribunale di Terni, con il giudice monocratico Dorita Fratini, che nei suoi confronti ha disposto il divieto di dimora in città.