Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Si spaccia per terrorista dell'Isis, denunciato per procurato allarme

L'uomo si è presentato in prefettura

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Si è presentato in prefettura per autodenunciarsi: "Sono un terrorista dell'Isis". Deve essere stata simile a questa la dichiarazione dell'uomo, un romano di circa 50 anni residente a Terni, ai funzionari in servizio a Palazzo Bazzani. L'uomo aveva con sé un computer. Sul posto si è portata la volante, che dopo aver preso in consegna l'uomo lo ha portato in questura dove è stato denunciato per procurato allarme. Secondo quanto si apprende il 50enne soffrirebbe di problemi psichiatrici.