Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Trasferimento del Metelli, da lunedì tutte le classi all'ex Geometri

Serena Brascugli
  • a
  • a
  • a

Mediazione impossibile, via libera al trasferimento.  La lunga riunione convocata in Prefettura per risolvere il caso Metelli non ha dato i risultati che gli studenti speravano. Dal 12 gennaio tutte le classi saranno trasferite nella sede dell'ex istituto per geometri, che già ospita il biennio dell'Artistico. La via di mezzo proposta è stata giudicata non percorribile dallo stesso collegio dei docenti. Secondo quell'ipotesi, tre classi sarebbero potute rimanere nella sede storica e le altre avrebbero frequentato i laboratori secondo orari in grado di garantire un numero di “occupanti” dell'edificio inferiore alle cento unità, secondo le disposizioni di legge in materia di antincendio. Il prefetto Bellesini e il presidente della Provincia Di Girolamo hanno già fissato in via ufficiale un nuovo incontro per il 10 febbraio. Di fatto irrealizzabile, invece, perché mancano le risorse, la messa a norma completa dell'edificio. Gli studenti dell'artistico devono prepararsi a cinque mesi di spoletta: il servizio navetta (per il quale il Comune sta cercando un accordo con la Cooperativa mobilità trasporti) trasporterà i ragazzi dalla nuova alla vecchia sede per consentire la fruizione dei laboratori di legno e metalli. Uno dei risultati fondamentali della lunga lotta degli studenti è stato ottenuto: avere la garanzia che il Metelli non sarà venduto né destinato ad altra funzione, ma rimarrà sede scolastica.